Modulo di annulamento del contratto

Il modulo di annulamento del contatto potete scaricare QUI:

Procedura di restituzione

Dovete compilare questo modulo e inviarlo insieme alla merce sul idizizzo sopra citato.

Se volete restituire vostro acquisto, la merce non deve essere usata,con la scatola ed etichette originali.

Le spese sono a carico del cliente.

Condizioni d'uso

Condizioni d'uso del sito http://euromart.com/

Le condizioni generali regolano le relazioni fra NOOPLE LTD,chiamata in breve "Commerciante",da una parte,e GLI UTENTI nel sito web http://euromart.com/, in breve utenti dal l'altra.

NOOPLE LTD e' stata registrata scondo la Legge del Commercio della Repubblica Bulgaria,con numero di identificazione 205231778,indirizzo : localita Keranite 1040, Rogosh 4140 ,Plovdiv,Bulgaria,numero fisso: +35932345446, cellulare: 351 17 21 571 WHATS APP ,e-mail: it@euromart.com.

Si prega di leggere tutte le condizioni generali prima di usare i servizi del sito.

Questo documento contiene informazioni sull'attivita e sui servizi della societa NOOPLE LTD,che regolano il rapporto fra noi e ogni utente del sito.

La conferma dei condizioni del contratto e' obbligatorio per la conclusione del contratto.

Con la conferma dei condizioni generali l'utente da il suo consenso per l'uso dei propri dati personali, sulla base del contratto concluso.

Definizioni

Ai fini dei termini e delle condizioni le definizioni sottoscritte sono da intendersi nel senso seguente :

Sito - http://euromart.com/ con tutte le pagine.

Utente - Ogni persona che acquista o usa i servizi che non sono destinati ad attivita commerciale,ogni persona come parte del contratto secondo la legge.

Condizioni generali - le condizioni generali presenti per l'uso,cookie,condizioni di registrazione e consegna,risoluzione volontaria delle coontroversie,modulo di annulamento del contratto,sostituzione e tutte le informazioni presenti nel sito.

Dati personali - tutte le informazioni della persona che rivelano la sua identitafisica,psicologica,economica ecct.

Merce - beni materiali mobili,tranne bene venduti in caso di esecuzionedai organi autorizzati dalla legge.Merci sono anche l'acqua,energia elettrica,,gas,quando sono materia di vendita.

Contratto di vendita - contratto,in base al quale il commerciante e' obbligato a cedere la proprieta di merce al utente,l'utente paga l'importo,compreso contratti,aventi ad oggetto merci e servizi nello stesso tempo.

Procedura di decisione alternativa delle controversie - procedura di risoluzione extragiudiziale secondo la legge.

Servizi

1. Sul sito gli utenti hanno la possibilita di sottoscrivere contratti di acquisto con il commerciante per la merce in vendita.

2.1 Il contratto di compravendita si considera concluso nel momento di conferma del l'ordine da parte del commerciante

2.2 In caso di mancanza della merce richiesta il commerciante si riserva il diritto di rifiutare l'ordine.

2.3 Dopo aver scelto una o piu prodotti,nel sito l'utente dovrebbe aggiungere i stessi nel proprio carello.

2.4 E' necessario che l'utente fornisca tutte la informazioni,scegliere modo,pagamento della consegna e poi confermare l'odine nel sito.

2.5 In elaborazione del ordine,l'utente riceve e-mail di conferma ,che il suo ordine e' stato ricevuto.

3.Il commerciante ha il diritto di rifiutarsi di stipulare un contratto con l'utente non corretto.

3.1 Il commerciante ha il diritto di trattare l'utente come non corretto nei casi,quando:

1. mancato rispetto delle condizioni generali

2. comportamento maleducato verso il commerciante

3. sono state riscontrate abusi sistemici verso il commerciante

4.Prezzi dei merci sono queste presenti nel sito del commerciante,nel momento del ordine.

5. Il commerciante mantiene il diritto di cambiare in ogni momento e senza preavviso i prezzi sul sito, in quanto tale noon influira sui ordini gia effettuati.

6. Il commerciante puo fare sconti sui prodotti venduti sul sito,rispettando la legge

6.1 I vari sconti non sono cumulabili in caso del ordine e acquisto dello stesso prodotto.

7. Quando l'utente restituisce la merce con diritto di rimborso,per qualsiasi motivo,il prezzo di rimborso diminuisce con il valore dello sconto applicato,e solamente l'importo veramente pagato sara rimborsato.

8.L'utente puo scegliere il modo di pagamento da uno dei presenti suul sito.

9.Se l'utente sceglie la consegna con corriere ,dovrebbe pagare ancheil costo della spedizione.

10.Se l'utente sceglie il modo di pagamento attraverso i terzi,l'utente puo essere legato ai condizioni di essa.

11.Il commerciante non ha alcuna responsabilita se il metodo di pagamento scelto dal utente rapresenta problemi.

Condizioni di consegna

La consegna del ordine si eseggue in modo:

corriere da parte di terzi

Le spese della consegna sono al carico del utente.

Prima di inviare la merce ordinata il commerciante ha il diritto di contattare l'utente sul numero telefonico da lui indicato.

Il commerciante non ha alcuna responsabilita per i problemi con la consegna,nei casi che l'utente non hadatoi dati personali noncoretti,nome,indirizzo e numero di telefono.

La consegna si elabora nei termini previsti nel modulo d'ordine.

Il commerciante elabora l'ordine entro 1 giorno .La consegna si effettua nei tempi previsti dal metodo scelto.

La merce ordinata si consegna contro firma.

L'utente e' obbligato di controllare e avvisare subito il commerciante,nel caso cisono problemi riscontrati.

Per le spedizioni internazionali,si rispettano le condizioni delle poste nazionali,e le leggi nel paese nel quale si trova il cliente.

Tutti costi d'importsono a carico del utente.

L' utente non puo chiedere rimborso se non ha pagato le spese o non ha rifiutato di ricevere la consegna.

Il commerciante mantiene il diritto di cambiare modi di spedizione e pagamento/o i condizioni generali in ogni momento scrivendoli sul sito,senza altri avvisi.

Rifiuto del contratto e sostituzione

12. L'utente puo annulare il contratto senza alcun motivo,senza dovere risarcimenti o penali entro 14 giorni dalla data d' arrivo della merce.

13.Per esercitare questo diritto,utente dovrebbe avvisare il commerciante per la sua decisione,individualizzando prodotti da restituire,mostrando tutti dati del ordine e la consegna.

14.Il commerciante pubblica sul sito modulo di annulamento del contratto.

15.Per esercitare il iritto di rifiuto il commerciante da la possibilita di compilare e inviare online il modulo presente sul sito.

16.L'utente e' obbligato a restituire la merce pagando le spese,con scontrino e fattura originali

17.L'utente e' obbligato a restituire la merce senza segni d'uso,con la scatola ed etichetta originale.

18.Il commerciante ha il diritto di rimandare il rimborso,fino al momento del arrivo della merce o fornendo prove da parte del utente che la merce e'stata rimandata.

19.Nel caso che l'utente non rispetta le condizioni di restituzione,senza avvisare il commerciante,si considera che ha revocato il suo diritto di ritorno.

20. Quando, in relazione all'esecuzione del contratto, l'Esercente ha sostenuto delle spese e l'Utente recede dal contratto, l'Esercente ha il diritto di trattenere l'importo corrispondente per le spese sostenute o di chiederne il pagamento.



21. L'utente non ha diritto di recedere dal contratto se oggetto del contratto è:



22. Il Commerciante rimborsa all'Utente il prezzo pagato per la merce restituita.



Garanzie e reclami

23. L'utente ha il diritto di far valere l'eventuale non conformità del bene o del servizio rispetto a quanto pattuito/ordinato, qualora vengano riscontrate incongruenze con il contratto di vendita successivo alla consegna.



24. L'eventuale non conformità del bene di consumo al contratto di vendita, che si manifesti fino a 14 giorni dopo la consegna del bene, si considera esistente al momento della sua consegna, a meno che non sia provato che il difetto di conformità è dovuto alla natura del bene o alla natura della discrepanza.



25. Il consumatore non può contestare la conformità del bene di consumo al contratto di vendita, quando:

1. al momento della stipulazione del contratto, conosceva o non poteva non essere a conoscenza della difformità;



2. la discrepanza è dovuta a materiali noti all'utente.



26. L'utente ha il diritto di presentare un reclamo per il bene o servizio, indipendentemente dal fatto che il produttore o il commerciante abbia fornito una garanzia commerciale per il bene o servizio.



27. Quando la soddisfazione del reclamo è effettuata sostituendo la merce con altra corrispondente a quella pattuita, il Commerciante manterrà le condizioni di garanzia selezionate per l'utente.

28. Al momento della presentazione del reclamo, l'utente può chiedere il rimborso dell'importo pagato, la sostituzione del prodotto con un altro corrispondente a quanto pattuito o la detrazione dal prezzo.



29. Il reclamo è presentato verbalmente al numero di telefono indicato dall'Esercente o per iscritto tramite l'e-mail indicata, per posta o recapitata all'indirizzo della società. Il commerciante fornisce l'accesso a un modulo di reclamo sul suo sito web.



30. Al momento della presentazione di un reclamo, l'utente indica l'oggetto del reclamo, il modo preferito per soddisfare il reclamo, l'importo dell'importo richiesto e l'indirizzo, il telefono e l'e-mail per il contatto.



31. Al momento della presentazione del reclamo, l'utente deve allegare anche i documenti su cui si basa il claimo, ovvero:



1. scontrino o fattura;



2. protocolli, atti o altri atti accertanti la non contibito della merce a quanto pattuito;



3. altri documenti che stabiliscono il credito per base e importo.31. Al momento della presentazione del reclamo, l'utente deve allegare anche i documenti su cui si basa il claimo, ovvero:

36. Il commerciante tiene un registro dei reclami. All'Utente viene inviato un documento all'e-mail da lui indicata, in cui sono indicati il ​​numero della denuncia dal registro e la tipologia della merce.



37. Quando l'Esercente soddisfa la domanda, emette un atto in tal senso, redatto in duplice copia, e ne fornisce una copia all'Utente.



38. In caso di reclamo motivato, il commerciante pone la merce in conformità al contratto di vendita entro un mese dalla data del reclamo dell'Utente.

38.1. Se il bene non viene riparato anche dopo la scadenza del termine di cui al comma precedente, l'Utente ha diritto di recedere dal contratto e alla restituzione dell'importo pagato o di chiedere la riduzione del prezzo del bene di consumo ai sensi dell'art. 114 del codice civile.



38.2. L'adeguamento dei beni di consumo al contratto di vendita è gratuito per il Consumatore. Non è responsabile del costo di spedizione del prodotto di consumo o dei materiali e della manodopera associati alla sua riparazione e non subisce disagi significativi.



39. In caso di mancata conformità del bene di consumo al contratto di vendita e quando il Consumatore non è soddisfatto della risoluzione del reclamo, ha diritto di scegliere tra una delle seguenti opzioni:

1. risoluzione del contratto e restituzione dell'importo da lui versato



2. riduzione del prezzo.



40. Il consumatore non può chiedere il rimborso dell'importo pagato o una riduzione del prezzo del bene quando il professionista si impegna a sostituire il bene di consumo con uno nuovo oa riparare il bene entro un mese dal reclamo del consumatore

41. Il professionista è obbligato a soddisfare una richiesta di risoluzione del contratto e a rimborsare l'importo pagato dal consumatore, quando, dopo aver soddisfatto tre reclami del consumatore effettuando la riparazione dello stesso prodotto, entro il periodo di garanzia, vi sia è un verificarsi successivo di non conformità della merce al contratto di vendita.



42. Il commerciante non può pretendere di recedere dal contratto se la non conformità del bene di consumo al contratto è minore.

43. I diritti di proprietà intellettuale su tutti i materiali e le risorse che si trovano sul sito web del Commerciante (compresi i database disponibili) sono soggetti a protezione ai sensi del Copyright Act e dei relativi diritti, appartengono al Commerciante o alla persona designata corrispondente che ha assegnato il diritto d'uso del Commerciante, e non possono essere utilizzati in violazione della normativa vigente.



44. In caso di copia o riproduzione di informazioni oltre quanto consentito, nonché in caso di ogni altra violazione dei diritti di proprietà intellettuale sulle risorse dell'Esercente, l'Esercente ha il diritto di chiedere il risarcimento dei danni diretti e indiretti subiti in completo.

45. Salvo i casi in cui sia espressamente concordato, l'Utente non può riprodurre, modificare, cancellare, pubblicare, distribuire e pubblicizzare in altro modo le risorse informative pubblicate sul sito web dell'Esercente.



46. ​​​​Il Commerciante si impegna a prestare la dovuta attenzione per fornire all'Utente un'opportunità di normale accesso ai servizi forniti.



47. L'esercente si riserva il diritto di sospendere l'accesso ai servizi forniti. Il Commerciante ha il diritto, ma non l'obbligo, a propria discrezione, di cancellare le risorse informative ei materiali pubblicati sul proprio sito.

Risoluzione e risoluzione del contratto



48. Il commerciante ha il diritto a sua discrezione, senza preavviso, di risolvere unilateralmente il contratto, nel caso in cui ritenga che i servizi forniti siano utilizzati in violazione delle presenti condizioni generali, della legislazione della Repubblica di Bulgaria e della morale generalmente accettata norme.



49. Al di fuori dei casi previsti dalle presenti Condizioni Generali, il contratto tra le parti si risolve anche con la sospensione dell'attività dell'Esercente o con la cessazione della manutenzione del suo sito web.

50. Fatte salve le ipotesi sopra indicate, ciascuna delle parti può recedere dal presente contratto dandone all'altra parte un preavviso di una settimana in caso di inadempimento degli obblighi contrattuali.



51. La forma scritta del contratto si considera adempiuta mediante l'invio di un messaggio di posta elettronica, la pressione di un pulsante elettronico su una pagina con contenuto compilato o selezionato dall'Utente o la spunta di un campo (casella di spunta) sul sito , ecc. simile, nella misura in cui l'affermazione è tecnicamente registrata in modo da consentirne la riproduzione.



Clausola di salvataggio

52. Le parti dichiarano che, nel caso in cui una qualsiasi delle clausole delle presenti Condizioni Generali fosse/risulta non valida, ciò non invaliderà l'intero contratto o alcuna delle sue altre parti. La clausola invalida sarà superata dalle norme imperative di legge o di prassi consolidata.



Modifica delle condizioni generali



53. Il Commerciante si impegna a notificare agli Utenti qualsiasi modifica delle presenti condizioni generali entro 7 giorni dal verificarsi di tale circostanza all'indirizzo e-mail indicato dall'Utente.

54. Qualora non sia d'accordo con le modifiche delle condizioni generali, l'Utente ha diritto di recedere dal contratto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dovere risarcimenti o penali. Per esercitare tale diritto, l'Utente dovrà darne comunicazione all'Esercente entro un mese dalla ricezione del messaggio di cui all'articolo precedente.



55. Nel caso in cui l'Utente non eserciti il ​​proprio diritto di recesso dal contratto secondo la procedura prevista nelle presenti condizioni generali, si considera che la modifica sia stata accettata dall'Utente senza obiezioni



Legge applicabile

56. Le disposizioni dell'attuale legislazione della Repubblica di Bulgaria si applicano a tutte le questioni non risolte dalle presenti Condizioni Generali.